Green Factor

Ricetta anti spreco: Torta di Patate a centimetri zero
Ricette Green, Greenlifestyle

Ricetta anti spreco: Torta di Patate a centimetri zero

Qual è il modo più semplice ed efficace per svuotare il frigorifero dagli avanzi che altrimenti finirebbero nella spazzatura? Facile, trasformare lo scarto in una risorsa!

E quello che avviene nelle nostre case, non è cosa da poco: lo spreco settimanale medio di cibo a livello domestico costa 4,9 euro a nucleo familiare, per un totale di circa 6,5 miliardi di euro complessivi e un costo nazionale di circa 10 miliardi di euro, includendo gli sprechi di filiera produzione/distribuzione 2020, che valgono oltre 3 miliardi 293 milioni (Rapporto Waste Watcher, 2020).

Quindi, con un po’ di fantasia e creatività, impariamo ad eliminare gli sprechi e ad utilizzare gli avanzi per gustose ricette.

Oggi, per la Giornata Nazionale contro Spreco Alimentare proponiamo una Torta di Patate.
Un piatto unico davvero nutriente e pieno di gusto che recupera tutti gli avanzi di formaggi e salumi dimenticati nel frigorifero.

INGREDIENTI  (per 4 persone)

  • 800 g di patate
  • 100 g di salumi 
  • 50 g di olive
  • 100 g di formaggio
  • 2 uova
  • Pangrattato 
  • Sale, pepe, noce moscata (q.b.)
  • Burro
  • Olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE

  • Fai lessare le patate con la buccia. Quando si sono ammorbidite, versale in una ciotola e schiacciale con una forchetta;
  • Amalgama una noce di burro, mescola e aggiungi anche le uova e il formaggio tagliato a cubetti;
  • Condisci con sale, pepe e noce moscata a tuo piacere;
  • Insaporisci con i salumi tagliati a cubetti e le  olive;
  • Versa tutto il composto in una teglia unta con l'olio e cospargi la superficie con il pangrattato;
  • Inforna a 220° per 20 minuti.

Ricordati che per ultimarne la cottura, puoi lasciare la torta all’interno del forno una volta spento, per sfruttare il calore residuo. Poi tirala fuori, aspetta che si raffreddi e gustati la tua creazione!

 


 

VerdePiù - Energia conveniente di natura

    Seguici su: