Green Factor

Ginnastica Eco-Friendly: 4 consigli per gli esercizi da fare a casa
Greenlifestyle

Ginnastica Eco-Friendly: 4 consigli per gli esercizi da fare a casa

Scegliere di vivere secondo la filosofia del green lifestyle significa scegliere di vivere in modo sano e in uno stile di vita sano non può mancare lo sport! Anche l’attività fisica può essere sostenibile e rispettosa dell’ambiente, se contribuisce a ridurre l’inquinamento e i consumi di energia: ad esempio, se vogliamo frequentare una palestra possiamo sceglierne una vicino casa, limitando gli spostamenti e magari lasciare l’auto in garage e andarci a piedi o in bicicletta.

 

< Gioca con il nostro test: 9 domande per capire se hai il Green Factor! >

 

Ma c’è anche un’altra soluzione per mantenersi in forma in modo ecologico ed è fare ginnastica in casa. Se avete poco tempo a causa degli impegni di lavoro e familiari o se, semplicemente, volete fare sport motivati dal desiderio di limitare il vostro impatto ambientale, l’home fitness è quello che fa per voi.

Per essere 100% sportivi green basterà seguire questi 4 consigli!

  1. Abbigliamento ecologico per gli esercizi da fare in casa
  2. Attrezzi sostenibili per gli esercizi da fare in casa
  3. Esercizi da fare in casa senza attrezzi
  4. Esercizi da fare in casa e all'aria aperta

 

1. Abbigliamento ecologico per gli esercizi da fare in casa

Anche se la maggior parte dell’abbigliamento tecnico sportivo è realizzato in poliestere o fibre sintetiche, un’alternativa ecologica c’è! Da qualche anno, infatti, è possibile acquistare capi di abbigliamento realizzati in fibre naturali che soddisfano al meglio le esigenze di chi pratica sport.

Al contrario del comune abbigliamento sportivo che a stretto contatto con la pelle causa spesso irritazioni e pruriti, l’abbigliamento ecologico è anallergico e traspirante, confortevole e più sano.

Il cotone organico, la canapa, la lana merino e la seta, sono fibre naturali ottime per il vostro abbigliamento sportivo ecologico. Garantiscono isolamento dagli sbalzi di temperatura, prevengono la formazione di batteri causati dal sudore, si adattano perfettamente al corpo per un massimo comfort e funzionalità di movimento.

Se scegliete di fare sport in modo green, non dimenticate che anche le scarpe da ginnastica possono essere ecosostenibili: esistono calzature realizzate in materiali a basso impatto ambientale o addirittura biodegradabili che, a fine ciclo di vita, potranno essere gettate nell’umido o nella compostiera di casa. 

 

2. Attrezzi sostenibili per gli esercizi da fare in casa

Le attrezzature sportive come cyclette e tapis roulant, se da una parte hanno il vantaggio di farvi pedalare e correre per chilometri senza spostarvi da casa, dall’altra hanno lo svantaggio di essere macchine che consumano una grandissima quantità di energia elettrica.

Un tappeto da corsa consuma circa 600-700 watt di energia: se vi allenate per 2 ore a settimana immetterete nell’atmosfera 50 kg di CO2 in un anno! Insomma, un gran bel danno per l’ambiente e per il portafogli.

Per ridurre l’impatto dei vostri macchinari sportivi e limitare le spese in bolletta, scegliete quelli che si autoalimentano con l’energia prodotta durante l’allenamento.

 

3. Esercizi da fare in casa senza attrezzi

Ovviamente, quanto più limiterete il vostro consumo di energia e l’impatto sull’ambiente che ne deriva, tanto più la vostra attività fisica potrà dirsi eco-friendly.

Esercizi Fisici a casaCi sono tantissimi esercizi da fare in casa che non richiedono alcun tipo di attrezzatura, anzi, vi permettono di usare mobili e strutture come base per il vostro allenamento: se avete una scala in casa usate i gradini come step, se volete rassodare gambe e glutei fate gli squat tenendo il manico della scopa dietro la testa e se volete potenziare gli addominali, usate come peso i pacchetti di zucchero o farina.

Allenarsi con attrezzi casalinghi è ugualmente efficace e permette di trasformare la vostra casa in una palestra 100% green!

 

4. Esercizi da fare in casa e all'aria aperta

Attività fisica all'apertoSe siete amanti del benessere e della natura e vi piace fare sport all’aperto, ricordate che anche il terrazzo o il giardino di casa possono trasformarsi in una palestra a cielo aperto!

I benefici dell’attività fisica all’aperto sono tantissimi, sia a livello fisico e che mentale: permette di assumere vitamina D dai raggi del sole, accelera il metabolismo, rafforza il sistema immunitario, aumenta il livello di endorfine e aiuta a combattere lo stress.

 

Abbiamo visto come, anche se si hanno tempi ridotti a causa degli impegni di lavoro e quelli familiari, è possibile fare attività fisica utilizzando la casa come palestra riuscendo anche a essere green: con attrezzature a basso consumo di energia o semplicemente usando la fantasia e trasformando le cose di uso casalingo in attrezzi per l’allenamento. È facile, è veloce, è a basso impatto ambientale ed è soprattutto divertente! Se volete continuare ad allenare il vostro Green Factor, rispondete al test 9 domande per capire se hai il Green Factor e migliorate il vostro talento ecologico.

New call-to-action

 New call-to-action
New call-to-action

    Seguici su: