Energia semplice

15 consigli per risparmiare sulla bolletta della luce
Consigli Energia

15 consigli per risparmiare sulla bolletta della luce

Capire l'energia elettrica è importante perché ci permette di scoprire da dove viene e come viene prodotta l'energia che arriva nelle nostre case, ci aiuta a capire meglio la bolletta, a sapere cosa paghiamo e a chi lo paghiamo, e, soprattutto, ci consente di ripensare le nostre abitudini quotidiane e risparmiare sugli sprechi, dal punto di vista economico e ambientale.

Scarica gratuitamente il nostro ebook: Bolletta senza segreti: imparare a leggerla per risparmiare

 

In questo articolo vogliamo condividere alcuni consigli che ti aiuteranno a risparmiare sulla bolletta della luce, riducendo i consumi e tagliando i costi.

 

 

Bolletta della luce: come spendere di meno

La spesa per i consumi elettrici incide in modo importante sulla gestione economica della casa e può essere utile seguire alcuni semplici accorgimenti per vedere abbassata fin da subito la nostra bolletta.

  1. Sfruttare la luce del sole quanto più possibile.
  2. Sostituire le vecchie lampadine a incandescenza con le lampadine a led che consumano il 75% in meno e durano molto di più. 
  3. Spegnere le luci che non sono in uso.
  4. Scollegare dalla rete elettriche tutti i dispositivi che non utilizziamo. Lo standby ci costa in bolletta circa 50-60€ all'anno.
  5. Usare le multiprese con interruttore invece di più prese separate che consumano molto di più.
  6. Sostituire i vecchi elettrodomestici con apparecchi a basso consumo e di maggiore efficienza energetica.
  7. Utilizzare la lavatrice a pieno carico preferendo programmi veloci e a bassa temperatura ed evitando il prelavaggio.
  8. Usare la lavastoviglie a pieno carico evitando il programma di asciugatura.
  9. Tenere lo scaldabagno acceso qualche ora prima del suo utilizzo e poi spegnerlo.
  10. Spegnere il forno prima di aver ultimato la cottura usufruendo del calore residuo.
  11. Scongelare nel forno a microonde.
  12. Impostare il pc in modalità risparmio energetico.
  13. Accendere la stampante solo quando è necessario e poi spegnerla.
  14. Non tenere i caricabatteria dei telefonini attaccati alla corrente quando non sono in uso.
  15. Mantenere costante la temperatura del riscaldamento e del condizionamento.

 

Confronta le offerte e risparmia sulla bolletta della luce

Per risparmiare sulla bolletta della luce, oltre a seguire gli accorgimenti che vi abbiamo segnalato, può essere utile rivedere il proprio contratto di fornitura e confrontare l'offerta del nostro fornitore di energia con quella di altri fornitori.

A volte per pigrizia e altre volte per paura di incappare in procedure complicate, evitiamo di cambiare fornitore e approfittare di qualche offerta più vantaggiosa della nostra, perdendo una buona occasione di risparmio. 

Per chi è poco pratico di comparazione, vale la pena ricordare che l'ARERA ha attivo online un portale offerte che permette di consultare tutte le offerte del mercato e trovare quella che risponde meglio alle proprie esigenze e alle proprie abitudini domestiche.

Tra i fornitori più vantaggiosi ci sono anche i fornitori di energia green che portano nelle nostre case a un ottimo prezzo energia che non inquina l'ambiente.

In vista della completa liberalizzazione del mercato dell'energia che avverrà entro il 1° luglio 2020, anche chi si trova servito dalla Maggiore Tutela può cominciare a prendere in considerazione le proposte del mercato libero dell'energia e scegliere il suo fornitore di fiducia sulla base della convenienza della tariffa e dei servizi offerti. A questo proposito vi ricordiamo che gli utenti in servizio di Maggiore Tutela che sono interessati a una scelta ecologica, possono avere energia green nelle loro case solo rivolgendosi ai fornitori del mercato libero.

 

Impara a leggere la bolletta della luce

Per iniziare a risparmiare sui costi della luce, il primo passo da fare è imparare a leggere la bolletta, capire quali sono i consumi effettivi e poi cercare di migliorare le proprie abitudini seguendo i consigli che vi abbiamo indicato.

Sappiamo bene che leggere la bolletta può essere molto complicato perché ci si trova di fronte a diciture, sigle e voci di spesa che sono spesso incomprensibili e per questa ragione abbiamo realizzato un ebook facile e veloce con tutte le informazioni che vi servono. Scarica gratuitamente "Bolletta senza segreti: imparare a leggerla per risparmiare" e comincia subito a risparmiare scegliendo l'offerta con il prezzo migliore per le tue esigenze. 

Bolletta senza segreti: imparare a leggerla per risparmiare

 

 Bolletta senza segreti
New call-to-action

    Seguici su: